Secondi

Polpette di ceci e pecorino

“Se non siete capaci di qualche stregoneria, è inutile che vi occupiate di cucina”
Sidonie Gabrielle Colette

img_3393

Ingredienti:

  • 240g Ceci
  • 60g Pangrattato
  • 40g Farina
  • 45-50g Pecorino
  • 1 Uovo
  • Qn.b. Basilico
  • Qn.b. Sale
  • Qn.b. Pepe
  • 1-2 cucchiai di Olio extra vergine d’oliva

Procedura:

Sciacquate bene i ceci sotto l’acqua corrente fredda, metteteli in un capiente contenitore pieno d’acqua, almeno il doppio del loro volume,  copriteli con della pellicola trasparente e lasciateli in ammollo per tutta la notte. Trascorsa la notte sciacquate i ceci e cuoceteli per 1 ore e mezza nella pentola pressione (in alternativa potete utilizzare i ceci già pronti in scatola). Una volta cotti scolateli e teneteli da parte.

Nel frullatore inserite il pecorino tagliato a pezzetti e frullatelo.

Poi frullate i ceci con l’olio e in seguito tutti gli altri ingredienti. Una volta che l’impasto è pronto, morbido e non secco (in tal caso aggiungete con un goccio di acqua o latte), formate della palline della grandezza di una noce e cuocetele o in forno a 200° per 20 minuti circa o in padella con un filo d’olio, o fritte.

Consiglio:

  • Utilizzate del pangrattato realizzato da voi con il pane vecchio che mangiate di solito, così le polpette saranno ancora più buone.
  • Se le cuocete in padella potreste aromatizzare l’olio con uno spicchio d’aglio per renderle ancora più gustose.
  • Potete anche congelarle e scaldarle in forno o in padella all’occorrenza.
Annunci

One thought on “Polpette di ceci e pecorino

  1. Pingback: Crema di zucca e polpette di ceci | Emozioni e salute in cucina

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...