Torte

Crostata fresca con pesche

“Tutto ciò che viene dalla mia cucina è cresciuto nel cuore”

Paul Eluard

IMG_1143

Ingredienti per 2 torte rettangolari 35x10cm:

Per la base:

  • 35g Farina di Mandorle
  • 190g Farina 00
  • 70g Zucchero a velo
  • 120g Burro
  • 1 Uovo

Per la crema:

  • 250ml Panna per dolci
  • 300g Yogurt bianco
  • 50g Zucchero a velo

Per le pesche:

  • 4 Pesche noci
  • 4 cucchiai di Zucchero di canna
  • succo di 1/2 Limone
  • Qn. b. foglioline di Menta per decorare

Procedimento:

Per la base:

Sul piano di lavoro versate le due farine e create la fontana. Al centro mettete il burro freddo tagliato a dadini e con i polpastrelli rompete i cubetti di burro insieme alla farina con un movimento simile a quello che si fa quando si schioccano le dita. Una volta che il burro è stato spezzettato e unito alla farina ricreate la fontana e al centro versate lo zucchero e i tuorli. Lavorate il composto fino ad ottenere un impasto morbido e liscio, non troppo secco. Dategli la forma di un disco, avvolgetelo nella pellicola trasparente e lasciatelo riposare in frigo per almeno 15 minuti.

Trascorso il tempo di riposo divide l’impasto in due, imburrate  infarinate le due tortiere e foderatele con l’impasto facendo attenzione che sia distribuito in modo omogeneo sia sul fondo che sui bordi.

Infornate a 180° per circa 10-12 minuti. Terminata la cottura lasciate raffreddare le basi prima di farcirle con la crema.

Per la crema:

Versate la panna in una ciotola fredda e iniziate a montarla. A mano a mano che si monta versate a pioggia lo zucchero a velo. Quando la panna sarà montata aggiungete lo yogurt  e con una spatola amalgamate delicatamente gli ingredienti.

Copritela con della pellicola trasparente e riponetela in frigorifero fino al suo utilizzo.

Per le pesche:

Tagliate a spicchi piccoli le pesche e fatele saltare in padella per 20 minuti circa con lo zucchero e il succo di limone mescolando di tanto in tanto. Una volta cotte aspettate che siano fredde prima di versarle sulla crema.

Composizione:

Quando tutti e tre gli ingredienti si saranno raffreddati prendete le tortiere e riempitele in modo omogeneo di crema. Spalmate la crema e livellatela bene su tutta la superficie e infine disponete in maniera regolare o irregolare le pesche.

Decorate con le foglioline di menta.

Consiglio:

  • Conservate la torta in frigorifero fino a 10 minuti prima di servirla
  • Se preferite che le pesche siano più gialle che rosse sostituite lo zucchero di canna con lo zucchero semolato

IMG_1144

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...