Dessert/Torte

Crostata al lime e menta

Se non si ha la pretesa di diventare un cuoco di baldacchino non credo sia necessario per riuscire, di nascere con una cazzaruola in capo, basta la passione, molta attenzione e l’avvezzarsi precisi: poi scegliete sempre per materia prima roba della più fine, che questa vi farà figurare

Pellegrino Artusi, La scienza in cucina e l’arte di mangiare bene, 1881

crostata lime e menta

Ingredienti (23cm di diametro):

Per la base:

  • 200g Farina 00
  • 100g Farina di Mandorle
  • 120g Zucchero
  • 150g Burro
  • 2 Tuorli

Per la crema:

  • 125ml succo di Lime
  • 85g Burro
  • 110g Zucchero semolato
  • scorza grattugiata di 3 Lime
  • 2 Uova
  • 2 Tuorli
  • 8-10 Foglie di Menta

Procedimento:

Per la base:

Imburrate e infarinate lo stampo e riponetelo in frigo.

Sul piano di lavoro versate le due farine e create la fontana. Al centro mettete il burro freddo tagliato a dadini e con i polpastrelli rompete i cubetti di burro insieme alla farina con un movimento simile a quello che si fa quando si schioccano le dita. Una volta che il burro è stato spezzettato e unito alla farina ricreate la fontana e al centro versate lo zucchero e i tuorli. Lavorate il composto fino ad ottenere un impasto morbido e liscio, non troppo secco. Dategli la forma di un disco, avvolgetelo nella pellicola trasparente e lasciatelo riposare in frigo per almeno 15 minuti.

Trascorso il tempo di riposo prendete la tortiera e foderatela con l’impasto facendo attenzione che sia distribuito in  modo omogeneo sia sul fondo che sui bordi.

Infornare a 180° per circa 20/25 minuti. Terminata la cottura lasciate raffreddare la base prima di farcirla con la crema.

Per la crema:

In una terrina media sbattete le uova e i tuorli e mettete da parte. Scaldate in una casseruola il succo e la scorza del lime, lo zucchero, il burro e le foglie di menta. Quando il burro si sarà sciolto, togliete dal fuoco e versate 1/3 del composto nella terrina con le uova e mescolate bene con una frusta. Quindi versate le uova dentro la casseruola e mescolate e scaldate a fuoco basso. Continuate a cuocere, mescolando sempre con la frusta, fino a quando la crema non comincerà ad addensarsi (10-15 minuti).

Prendete ora un colino a maglia molto fine e setacciate la crema, facendola cadere direttamente dentro la base cotta e raffreddata. Stendete la crema con una spatola in silicone quindi infornate a 180 gradi per 5-8 minuti.

Sfornate e lasciate intiepidire a temperatura ambiente per almeno 1 ora prima di servirla. Decorate con un paio di foglie di menta al centro della torta.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...