Antipasti

Tris croccanti

“In cucina funziona come nelle più belle opere d’arte: non si sa niente di un piatto fintanto che si ignora l’intenzione che l’ha fatto nascere”

Daniel Pennac

IMG_8013

Ingredienti (per 6-8 persone):

  • 1 pacco di Pasta Kataifi
  • 200g di Robiola
  • 250g di Ricotta
  • 160g di Philadelphia
  • 2 Peperoni (1 giallo e 1 rosso)
  • 2 Zucchine
  • 1 Cipolla piccola
  • Qn.b. foglie di Basilico
  • Qn.b. foglie di Menta
  • Cipolle caramellate
  • Qn.b. Olio extra vergine d’oliva

Procedimento:

Per i cestini

Prendete la teglia per muffin e in ciascuna coppetta fate cadere qualche goccia d’acqua o olio; inserite un piccolo gomitolo di fili di pasta kataifi. Con l’aiuto di un bicchiere fate pressione sulla pasta per abbassarne il volume.

Infornate la teglia a 180° per 10-12 minuti. Continuate con questo procedimento finchè la pasta non sarà terminata. Una volta raffreddati potrete guarnirli.

Salsa ai peperoni

Lavate i peperoni e metteteli interi in forno su una teglia precedentemente coperta con carta forno a 180° fino a quando la pellicina non sarà scura e il peperone sarà morbido (circa 1 ora, dipende dalla grandezza del peperone e dal forno). Una volta che si saranno raffreddati spellateli, in questo modo saranno più digeribili. Togliete i semini e tagliateli a pezzettini piccoli; mescolateli con la robiola, un filo d’olio, sale, pepe e qualche foglia di basilico.

Salsa alle zuccchine

Preparate un soffritto con la cipolla. Lavate e tagliate a dadini piccoli le zucchine. Cuocete in padella con un filo d’olio, sale, pepe e qualche foglia di menta.Una volta cotte e raffreddate mescolate le zucchine con la philadelphia.

Cipolle caramellate

Mescolate in una ciotola la ricotta con un un pizzico di sale, pepe e un filo di olio. Guarnisci il cestino e sopra metti un cucchiaino di cipolle caramellate. Per la ricetta clicca qui cipolle caramellate.

IMG_8008

IMG_8012

IMG_8011

Annunci

One thought on “Tris croccanti

  1. Pingback: Gamberi e mango | Emozioni e salute in cucina

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...