Salute

La frutta

frutta1

Con il termine frutta ci si riferisce a prodotti dolci o aciduli, farinosi ed oleosi, con profumo e sapore caratteristici.

La composizione chimica della frutta varia da specie a specie e dipende da vari fattori, quali:
il grado di maturazione, il tipo di terreno e l’annata del raccolto.
In base alle sue caratteristiche, la frutta si può distinguere in:

  • zuccherina come fichi, cachi, banane, uva ecc.
  • acidula come ad esempio gli agrumi (arance, mandarini, limoni, cedri…)
  • acidulo – zuccherina come : mele, pere, pesche, albicocca, fragole ecc
  • farinosa come ad esempio le castagne.
  • oleosa come: noci, mandorle, pistacchi, pinoli, arachidi, nocciole ecc.

Cosa ci offre la frutta?

  • Vitamine e Sali minerali
  • Zuccheri semplici: FRUTTOSIO
  • Acqua: varia da valori molto elevati nella frutta fresca, a percentuali minime in quella disidratata ed oleosa.
  • Fibra:  Le fibre della frutta rallentano lo svuotamento gastrico, con conseguente aumento del senso di sazietà, rallentano il transito intestinale, facilitano l’eliminazione degli acidi biliari e riducono sia l’assorbimento che la produzione di colesterolo. Relativamente a quest’ultimo punto, sono diversi gli studi effettuati sugli effetti che le fibre hanno sul metabolismo lipidico, i quali hanno mostrato un effetto di riduzione sia dei livelli ematici di colesterolo totale sia di quelli di colesterolo cattivo LDL. La fibra della frutta favorisce inoltre un maggior controllo della stipsiaumentando la viscosità della massa fecale e risulta utile per quei soggetti affetti da problemi di tipo metabolico che potrebbero ricevere un beneficio da un assorbimento più lento dei nutrienti.
Un’altra importante azione delle fibre è quella di ridurre il rischio di contrarre tumore intestinali relativamente alla sua azione antitumorale.
  • Phytochemicals: Le sostanze fitochimiche sono composti chimici naturalmente presenti nei vegetali, ai quali  conferiscono colore, sapore, profumo e struttura.I fitochimici non hanno funzioni nutritive, ma sono egualmente importanti in quanto responsabili di molteplici effetti benefici per la saluteQueste sostanze sono migliaia e agiscono in modo differente e sinergico, esercitando nel complesso effetti protettivi nei confronti di infezioni, tumori, diabete, ipertensione e malattie cardio/cerebrovascolari. Questo effetto preventivo è da ricondurre ad azioni antiossidanti, in  grado di proteggere  l’organismo nei confronti dello stress ossidativo; ormonali, per effetti simili a  quelli degli  estrogeni naturali; antimicrobiche, attraverso il potenziamento del sistema immunitario; ipolipemizzanti, a favore dei livelli di colesterolo nel sangue ed anti tumorali.

frutta 2

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...