Primi/Sughi

Pesto alla genovese

“Uno stomaco vuoto non è un buon consigliere politico”

Albert Einstein

Pesto alla genovese 1

Ingredienti:

  • 70g Basilico fresco
  • 60g Parmigiano Reggiano DOP
  • 10g  Pecorino Devono DOP (o romano, toscano, sardo o siciliano)
  • 2 spicchi d’Aglio. (1 spicchio ogni 30 foglie)
  • 15g Pinoli
  • Olio extravergine d’oliva qn.b.
  • Sale grosso qn.b.

Procedimento:

Lavate il basilico e asciugatelo bene in un canovaccio.

Frullate nel frullatore l’aglio.

Aggiungete qualche grano di sale.

In seguito inserite un po’ alla volta il basilico e frullate a velocità medio-bassa.

Quando inizia ad assumere un colore brillante aggiungete i pinoli.

Aggiungete il Parmigiano e Pecorino.

Infine l’olio extravergine d’oliva versato a goccia (1/2 bicchiere circa).

Consigli:

  • La preparazione deve avvenire nel meno tempo possibile per evitare problemi di ossidazione.
  • Gli ingredienti è bene che siano a temperatura ambiente.
  • La ricetta originaria prevede che la preparazione avvenga con un mortaio di marmo e pestello in legno ma per velocizzare i tempi si può usare il frullatore o mixer.
  • Se volete potete sostituire i pinoli con le noci.

Pesto alla genovese 2

Annunci

3 thoughts on “Pesto alla genovese

  1. Pingback: Orzo con pesto e pomodorini freschi | Emozioni e salute in cucina

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...